fbpx

Come si indossa la mascherina?

Indossare una mascherina è un gesto che ormai è entrato a far parte della nostra quotidianità. Tuttavia non è un gesto banale, ci sono alcuni accorgimenti da rispettare per farlo in modo corretto per non vanificare la loro efficacia.

Come sempre capita, la comodità non va d’accordo con l’efficacia. 

Come suggerito dall’OMS dobbiamo rispettare alcuni semplici accorgimenti. 

Eccoli. 

Lavati le mani prima di indossare la maschera, prima e dopo averla tolta e dopo averla toccata in qualsiasi momento.
Assicurati che copra naso, bocca e mento.
Nel caso delle mascherine chirurgiche e dei DPI, stringi il nasello così da farla aderire al naso.
La parte inferiore, invece, va fatta passare sotto al mento, ben aderente.
Evita di toccare la mascherina una volta indossata perché in questo modo si corre il rischio di contaminare le mani.
Quando ti togli una maschera: 

Se monouso, butta la mascherina in un recipiente che poi va immediatamente chiuso.
Se riutilizzabile, lavala ad alte temperature (60°).
A questi suggerimenti, noi aggiungiamo: 

Non spostare la mascherina sotto il mento.
Non tenerla al polso o attorno al braccio.
Cambiala spesso: usa più mascherine al giorno e non una mascherina per più giorni.

Come si indossa una mascherina?

Vuoi conoscere tutti i modelli di mascherina presenti sul mercato?

Leggi il nostro approfondimento MASCHERINE PER PROTEGGERE O PER PROTEGGERSI?

Proteggere e prendersi cura dei nostri cari è da sempre, ma mai come oggi, la forma di dono e di amore più grande che ci sia.