fbpx

Donazione alla Croce Rossa Italiana

Donazione alla Croce Rossa Italiana

“La solidarietà è nell’Aere”, la campagna charity si chiude con una seconda donazione e un totale di 70.000 mascherine consegnate

Un’Italia che aiuta. Questo il motto della Croce Rossa Italiana, parte del Movimento Internazionale, simbolo in tutto il mondo dell’assistenza sanitaria e sociale. Più che una dichiarazione d’intenti, una promessa fatta alle persone più fragili sin dall’inizio dell’emergenza. Ma l’aiuto, oggi, richiede protezione. Ecco che siamo scesi in campo, ci occupiamo di sicurezza sul lavoro con una Vision chiara: “Essere il braccio che salva la vita e protegge i sogni di chi lavora”.

Abbiamo deciso di farci promotori dell’iniziativa “La solidarietà è nell’Aere” per tutelare i volontari della Croce Rossa attraverso una donazione di semimaschere Aere SOITFFP2-COVID, sviluppate dal reparto R&D interno durante il primo lockdown e prodotte con tecnologia e materiali 100% made in Italy. 30.000 pezzi, frutto di una campagna charity durata 80 giorni, nella quale ci siamo impegnati a moltiplicare gli acquisti effettuati dai privati sul nostro e-commerce.

“Attraverso questa operazione – spiega Simone Cornali, Presidente di Somain Italia – abbiamo voluto trasmettere un messaggio importante: e cioè che il bene comune si raggiunge grazie alla collaborazione di tutti. La nostra azienda sa cosa significa sicurezza e quanto sia importante diffonderne la consapevolezza. Per questo ci siamo messi a disposizione per moltiplicare il numero delle semimaschere acquistate, senza alcun limite. Tante persone hanno compreso la necessità di DPI che garantiscono un elevato livello di protezione, contribuendo così alla nostra iniziativa. In questo modo abbiamo potuto essere vicini alle persone più esposte al rischio di contagio, rivolgendoci a tutta la penisola. Con questa seconda donazione abbiamo voluto sostenere e ringraziare la Croce Rossa Italiana che da sempre lotta per la salute e la sicurezza di tutta la popolazione e che con noi condivide l’intento di salvaguardare la vita delle persone”.

Una prima donazione

Un gesto che unisce concretezza e valore al progetto iniziato già a fine 2020. Con la prima fase del progetto “La solidarietà è nell’Aere”sono state consegnate a titolo gratuito 40.000 semimaschere a tutte le 65 Rsa della Provincia di Bergamo. Oggi, con questa seconda donazione alla Croce Rossa Italiana, vogliamo continuare ad essere attenti alle esigenze della comunità. Ognuno, superato lo shock iniziale, ha compreso che quanto sta avvenendo ha già segnato un prima e un dopo, sia a livello individuale, sia collettivo. L’emergenza ha cambiato tutti, creando un senso di instabilità che, solo attraverso l’umanità, può essere trasformato in speranza, rinascita e forza. Questo è quello che, ogni giorno, fa e continua a fare la Croce Rossa Italiana che, non a caso, ha voluto ribattezzare le attività programmate per l’emergenza Covid-19 “Il Tempo della Gentilezza”. Un “tempo” che si è fatto concreto grazie al servizio svolto da 150.000 volontari. Il nostro esempio dimostra che ognuno può contribuire a sconfiggere questo virus semplicemente non arrendendosi e facendo, ciascuno secondo le proprie possibilità, qualcosa per gli altri.

Donazione alla Croce Rossa Italiana

Proteggere e prendersi cura dei nostri cari è da sempre, ma mai come oggi, la forma di dono e di amore più grande che ci sia.

Scopri l’iniziativa